Home » Diritto Amministrativo » La PA è responsabile per la tardiva conclusione del procediment
  • La PA è responsabile per la tardiva conclusione del procediment

    Sussiste l’obbligo, per la P.A., di concludere il procedimento amministrativo nel termine indicato nella comunicazione di avvio del procedimento e, quindi, di adottare una condotta unitaria coerente, in attuazione dei principi di buon andamento, ragionevolezza e proporzionalità: in mancanza, il privato concessionario ha titolo ad esperire l’azione ad opponendum e ha diritto ad invocare la continuazione del rapporto concessorio.

    Tag:,